“La confidenza alimenta la conversazione più dell’intelligenza.”

Un paio di giorni fa ho parlato di mr. Wrong con la mia amica Rita (è un nome di fantasia, oggi riferimento a fatti, persone ecc. ecc. è puramente casuale) e le ho addirittura mostrato un paio di sue foto.
La conversazione che segue è avvenuta realmente ed è completamente e ampiamente documentabile.

Io: – Non è un gran bel casino, lui, però?!

Rita: – Scusunattimo, quello è fatto così (inteso: è fatto a forma di Tuo Tipo Ideale) e tu ADESSO, dopo quattro anni ci stai facendo un pensierino?!? Dov’erano i tuoi ormoni, a Vercelli?

Io:  – Scienziata, hai letto i motivi per via dei quali è l’uomo più sbagliato che possa esserci?!?!
E soprattutto, finora questi motivi sono stati bloccanti, a quanto si sa.

Rita:  – Ah, temo che tu non possa più fare nulla se non rotolare lungo la china. Adesso, anche se tu facessi la ritrosa, probabilmente otterresti solo di farlo infoiare ancora di più. Quindi, sai cosa? Stacci e vedi come va.

A posto siamo.

20140125-125313.jpg

17 commenti su ““La confidenza alimenta la conversazione più dell’intelligenza.”

  1. “Vado a bermi una birra con amici” è quello che diceva il mio compagno per giustificare il tempo passato con la sua amante (in effetti anche al bar). Una collega, peraltro.
    La birra dev’essere un potentissimo afrodisiaco, mi vien da pensare.

    • Quindi il fatto che non mi piaccia abbatte la mia libido e fa di me una stolta?! Damn’!
      Fetecchia il tuo compagno, però. (Disse quella che predica bene e razzola di merda.)

      • Che dire…ho sempre pensato che la birra fosse veramente da serata fra amici mentre per l’uscita romantica il vero elisir non potesse essere altro che del buon vino…
        Bellissimo definirlo “fetecchia”, è adatto perfettamente anche al mio spirito attuale; ai tempi avevo usato termini leggermente diversi. Per fortuna storia passata.
        M’è rimasta la curiosità di carpire il misterioso potenziale della birra.
        Anche se non ti piace, non ti sottrarre a questo studio scientifico: prova ad assaggiarla e facci sapere!

      • Concordo sulla differenza di intenti che sta dietro alla birra e al vino: anche secondo me è così!
        La birra l’ho assaggiata più volte, ma niente da fare: non fa proprio per me!
        A questo punto meglio un Cosmopolitan! 😉

  2. bè, chi vivrà leggerà!
    sn curiosa di conoscere i futuri sviluppi della faccenda!
    – disse quella senza un minimo barlume di vita che assomigli anche solo lontanamente ad una vita sentimentale…. >____>

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...